ItalianoITALIANO
EnglishENGLISH
menu
close
menu
Bacheca \ Articoli

Trasferire ebook mobi su Kindle


Se non sai come caricare un ebook mobi sul tuo Kindle, questo è l'articolo che fa per te. Imparerai a caricare il file mobi via e-mail dopo aver configurato le impostazioni Amazon per l'invio documenti e le alternative disponibili.


Cosa sono gli ebook mobi?

Gli ebook mobi sono un tipo di libro elettronico sviluppato dalla Amazon per il suo e-reader Kindle. Oggi Kindle identifica il lettore elettronico e anche le applicazioni di lettura su smartphone e tablet che condividono gli ebook acquistati sul sito di Amazon. Quando acquisti un ebook, Amazon lo invia direttamente alla tua libreria digitale e al tuo Kindle, ossia dispositivi e applicazioni associati al tuo account.

Quando ti imbatti in ebook gratuiti come qui sul mio sito, puoi trasferirli su Kindle con una delle modalità messe a disposizione da Amazon. Innanzitutto, però, è necessario configurare alcune impostazioni nel tuo account.


Il tuo account Kindle

Il login sul sito di Amazon ti permette di consultare i tuoi acquisti o modificare il profilo legato alle tue recensioni, un'altra funzionalità che ti danno le credenziali è quella di accedere alla tua libreria digitale e modificare le impostazioni relative ai tuoi dispositivi e applicazioni di lettura.

Dopo l'accesso, scegli la voce "I miei contenuti e dispositivi" dal menù personale e sarai indirizzato ad una pagina da dove puoi gestire contenuti, dispositivi e impostazioni Kindle.

Nella sezione contenuti sono elencati tutti i tuoi ebook, sia quelli che attualmente leggi su Kindle sia quelli archiviati, su cui puoi eseguire diverse operazioni come aggiornarli, organizzarli in raccolte, eliminarli.

Nella sezione dispositivi sono elencati gli e-reader e le applicazioni Kindle associati al tuo account, puoi selezionare ognuno di essi per vedere le sue proprietà. Fra le varie proprietà, c'è l'indirizzo e-mail del dominio kindle.com associato al dispositivo, ad esempio lettore2@kindle.com. Questo è l'indirizzo "Send-to-Kindle" ("Invia-a-Kindle" in italiano) assegnato durante la configurazione del dispositivo o la registrazione dell'applicazione di lettura e in questa pagina del profilo puoi modificarlo. Appunta l'indirizzo "Send-to-Kindle" del tuo dispositivo perché fra poco vedremo come usarlo.

Nella sezione impostazioni, puoi cambiare diverse opzioni del tuo account come ad esempio la sincronizzazione degli ebook fra i vari dispositivi, l'aggiornamento automatico dei libri presenti nella tua libreria, e ciò che ci interessa adesso: le impostazioni documenti personali.

Le impostazioni documenti personali riportano gli indirizzi e-mail "Send-to-Kindle" dei tuoi dispositivi e ti permettono di indicare gli indirizzi e-mail abilitati all'invio di ebook gratuiti e altri documenti, se abiliti l'opzione "Archiviazione documenti" ciò che invii all'indirizzo di destinazione Kindle sarà aggiunto anche alla libreria digitale.

Il primo modo per inviare un ebook su Kindle è proprio tramite e-mail. Aggiungi l'indirizzo di posta mittente nell'elenco "E-mail approvate" delle impostazioni documenti con il link che trovi a fondo elenco e vediamo come inviare l'ebook.


Caricare gli ebook su Kindle via email

Dal momento in cui hai aggiunto il tuo indirizzo e-mail nelle impostazioni documenti personali, Amazon accetterà le e-mail che arrivano da quell'indirizzo e sono destinate all'indirizzo di uno dei tuoi dispositivi.

Invia un messaggio dall'indirizzo abilitato ad un indirizzo di destinazione kindle.com allegando il file dell'ebook che vuoi caricare su Kindle e Amazon farà il resto. Basta un solo indirizzo destinatario, la sincronizzazione farà apparire l'ebook su tutti i dispositivi.

Quando invii un ebook via e-mail devi tenere presente due cose.

Amazon ha un sistema di recapito ebook chiamato Whispernet, lo stesso che recapita gli acquisti online, che agisce attraverso la rete 3G del tuo e-reader e per questo ha un costo, seppur minimo, basato sull'area geografica e la grandezza del file. Se il tuo lettore è un modello senza 3G ma solo wifi, non c'è di che preoccuparsi. In caso contrario, se non vuoi avere addebiti, devi assicurarti di sincronizzare il tuo e-reader in cerca di nuovi ebook usando la rete wifi oppure inviando l'e-mail alla versione free dell'indirizzo di destinazione.

Per ogni indirizzo di destinazione "Send-to-Kindle" esiste una versione con dominio free.kindle.com, ad esempio lettore2@free.kindle.com, che agisce sempre e soltanto tramite wifi e quindi senza alcun addebito.

L'altra cosa da tenere presente è che i lettori Kindle accettano ebook nei formati proprietari di Amazon, cioè azw e mobi, ma puoi inviare via e-mail anche altri formati di file quali ad esempio txt, rtf, doc, docx, html e pdf. Il servizio infatti ti permette di inviare questi tipi di file perché in grado di convertirli nel formato azw, tutto ciò che devi fare è scrivere "convert" nell'oggetto del messaggio e-mail con cui invii il file.

Trovi i formati di file e i dispositivi Kindle compatibili con il servizio nella pagina "Servizio Documenti personali Kindle" dell'assistenza Amazon.


Altre soluzioni wireless

La pagina "Send to Kindle" di Amazon.com mostra tutti i modi in cui puoi inviare un ebook al tuo Kindle, oltre all'invio via e-mail ci sono estensioni per i browser Chrome e Firefox, un'app Android e applicazioni desktop per Windows e Mac. Il loro uso è piuttosto intuitivo con semplici comandi per l'invio dei contenuti selezionati. Le applicazioni desktop inoltre permettono l'invio dei file con menù contestuale o drag & drop e anche l'invio di contenuti attraverso la stampante virtuale "Send to Kindle".


L'alternativa via cavo

L'ultima risorsa per caricare un ebook sul Kindle, in questo caso l'e-reader elettronico, è quella di collegare il dispositivo con il cavo USB al tuo pc. Una volta che la periferica è riconosciuta dal sistema operativo, puoi accedere alle cartelle e ai file al suo interno.

La cartella dove inserire i file mobi si chiama "Internal Documents", "Documents" o "Books" a seconda del modello Kindle. In questa cartella ti consiglio di copiare i file mobi e al più tardi eliminare quelli da te trasferiti in precedenza che hai letto e non vuoi più tenere. Non toccare altri file perché modificati o eliminati potrebbero alterare il funzionamento del dispositivo. Per questo motivo, inoltre, ricorda sempre di disconnettere il Kindle in modo sicuro con l'apposito comando del sistema operativo.

I file trasferiti sul Kindle via cavo non sono sincronizzati, quindi non appaiono né sugli altri dispositivi di lettura collegati al tuo account Amazon né nella libreria digitale.

Dovresti usare questa procedura via cavo solo quando necessario. Dovresti preferire l'invio con wifi e ricorda che puoi rimuovere i file dalla tua libreria digitale o evitare che vengano salvati lì disattivando l'opzione "Archiviazione documenti" nelle impostazioni del tuo account.


Dove trovare gli ebook mobi gratis

In Internet ti basta fare una ricerca e in pochi secondi troverai diversi siti con ebook gratuiti. Quello che forse più di tutti merita di essere citato è il sito del progetto Gutenberg. Il sito Project Gutenberg raccoglie libri in diverse lingue, compreso l'italiano, e diversi formati, anche Kindle, disponibili liberamente perché non più coperti dal diritto d'autore negli USA.

Se vuoi leggere ciò che scrivo io, nel mio sito ci sono racconti e estratti di romanzi in formato ebook mobi che puoi scaricare subito.

Il link al file mobi è riportato nella pagina della storia nella sezione "Scarica" sotto la trama, puoi raggiungere questa sezione anche mentre scorri l'elenco delle storie premendo il pulsante "Scarica" o "Scarica estratto".

Un modo ancora più veloce è quello di aprire il Lettore online, lì c'è l'elenco semplice dei testi disponibili. Clicca sui titoli e comincia a leggere online. Appena ti accorgi che la storia ti piace, puoi continuare a leggerla nel Lettore oppure clicca sull'icona della freccia rivolta in basso nella barra blu e apparirà il menù con i link per scaricare il testo in vari formati, compreso mobi.

Una volta scaricato il file mobi, trasferiscilo su Kindle nel modo che preferisci, ora sai come fare, e goditi la lettura dove vuoi.

Renato Mite

Condividi:E-mail | TwitterGoogleFacebookRedditStumbleuponDiggNo codice di terziDiritti di terzi